Le Iene, Marcuzzi a casa per la positività al Covid del marito

Alessia Marcuzzi Le Iene, Marcuzzi a casa per la positività al Covid del marito: ingrassata di 13 chili

Non è stata la stessa cosa la puntata delle Iene senza Alessia Marcuzzi. La popolare conduttrice ha dovuto rinunciare alla sua presenza in studio accanto a Nicola Savino a causa della positività del marito al Covid.

L’annuncio è stato dato dalla stessa Alessia Marcuzzi attraverso la sua pagina Facebook: “Purtroppo mio marito la scorsa settimana è risultato positivo al tampone molecolare. Ovviamente si è subito autoisolato e per ora sta bene. Io sono invece fortunatamente risultata NEGATIVA (ho già effettuato due tamponi molecolari) ma, come da protocollo, sono cautelativamente in casa in attesa di ulteriori controlli”. Una decisione responsabile che non può che farle onore.

Alessia Marcuzzi mamma: è nata Mia

La Marcuzzi, lo ricordiamo, nello scorso autunno era risultata anch’essa positiva al Covid, esperienza che la costrinse anche in quell’occasione a saltare alcune puntate della trasmissione.

“Con molto dispiacere a tutela delle persone che mi stanno accanto, e per rispetto della prassi, domani non potrò essere presente a Le Iene, che comunque seguirò da casa. Un bacio a tutti”.

La famiglia di Alessia Marcuzzi, è stata colpita anche in virtù della positività di tutta la famiglia di Simone Inzaghi – con cui la Marcuzzi ha avuto un figlio, Tommaso. A destare maggiore preoccupazione, le condizioni di Gaia Lucariello, ricoverata allo Spallanzani di Roma. Ma le condizioni della moglie del tecnico della Lazio sono in miglioramento e presto potrebbe lasciare l’ospedale.