Lilli Gruber beccata senza mascherina, proprio come la Boschi
Salute

Lilli Gruber beccata senza mascherina, proprio come la Boschi

Il web non perdona, e soprattutto, ha memoria lunga. Lo avrà imparato Lilli Gruber, dopo le polemiche che la stanno investendo in queste ore in seguito a un servizio del settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, in cui scambia un bacio con il suo partner, in pubblico, abbassando la mascherina.

Niente di male, verrebbe da dire, chi di noi non lo ha fatto: all’aria aperta, distanziati e con un congiunto. Il problema è però che qualche tempo fa, la stessa Gruber, non fu tanto tenere nei confronti di Maria Elena Boschi, beccata da un settimanale in foto del tutto simili a quelle in cui ora è lei protagonista. Ecco il video in cui accusò la Boschi di non dare il buon esempio.

“Vige l’obbligo di indossarla, perché non lo avete fatto?”. Domanda alla quale la Boschi rispose: “Ce l’avevamo, l’abbiamo abbassata per fare un selfie un minuto. Eravamo all’aria aperta da soli e siamo congiunti. Noi non abbiamo preso la multa e altre coppie sì? Noi rispettiamo sempre le regole, abbiamo abbassato la mascherina un attimo in quell’occasione. La ringrazio per la possibilità di far questa precisazione, però credo che con centinaia di morti ogni giorno mi piacerebbe parlare dei soldi del Recovery Fund piuttosto che di quelle foto”,

Adesso la Gruber dovrà rispondere alle polemiche, e non sarà facile per lei giustificare il fatto di essere incorsa nello stesso errore per il quale criticò così aspramente la Boschi. Chi di bacio ferisce…