Come dimagrire velocemente: trucchi e consigli

Come dimagrire velocemente è la domanda che molti si fanno in questo momento dell’anno, quando l’estate è alle porte e ci si rende conto di non aver preso provvedimenti per tempo.

Iniziamo subito con il dire che dimagrire velocemente, non è consigliabile: primo perchè danneggerebbe la salute e secondo perchè non si tratterebbe di un dimagrimento con risultati a lungo termine.

Una dieta valida per tutti non esiste, perchè è necessario personalizzare un regime alimentari in base a parametri come sesso, età, peso iniziale, altezza ed eventuali patologie, o in generale in base alle analisi del sangue.


Ma esistono comunque metodi generali che assicurano buoni risultati anche nel breve periodo, una sorta di cura d’impatto che aiuti a prendere entusiasmo per poi proseguire.

Zeman, allenatore della Roma, ha per esempio bandito dalla dieta dei propri giocatori caffè e carboidrati, aumentando considerevolmente la quantità di verdure. Questo è certamente il primo passo: sostituire il più possibile con frutta e verdure i nostri piatti, in modo da fornire al nostro organismo sostanze sane e preziose, che spesso sono anche alleate del senso di sazietà.

Le bibite gassate e zuccherate sono veri e propri nemici silenziosi della dieta: spesso anche bevande che sembrano innocue come il the contengono elevate dosi di zucchero. Quindi fate attenzione a cosa bevete.

Il gelato è ottimo, sano e rinfrescante, ma inevitabilmente calorico. Non banditelo dalla vostra dieta ma cercate di non mangiarne più di due a settimane, preferendo quelli alla frutta di stagione.

Evitate piatti elaborati e troppo conditi: in generale d’estate vale l’indicazione che il piatto più è freddo, meno rischi corre di essere grasso e calorico. Dunque spazio a insalate con un po’ di mais e tonno (al naturale, poi aggiungete voi un filo d’olio d’oliva), insalate di maccheroni, pollo alla piastra e secondi a base di formaggi magri e fesa di tacchino o bresaola.Come dimagrire velocemente: trucchi e consigli

Infine l’attività fisica: il caldo è nemico di palestre e corse sotto il sole, ma dovete cercare comunque di continuare a muovervi. Se ne avete la possibilità l’ideale sono nuotate in mare o in piscina. In alternativa cercate palestre con l’aria condizionata (purchè non troppo fredde) o provate ad andare in bicicletta in pineta o nelle ore del giorno meno calde.

E ricordate che l’unico modo per dimagrire davvero è comprendere che l’alimentazione sana è uno stile di vita che va assimilato a lungo termine, e che non può essere relegato a misure drastiche d’emergenza per brevi periodi.

Share