Guarda eclissi solare a occhio nudo: le conseguenze sono devastanti

Questa giovane donna ha affermato di vedere solo luci e ombre “pixelate” dopo aver bruciato le sue retine mentre guardava una parziale eclissi solare circa un decennio fa.

La cilena ‘Daniela Ponce’ ha condiviso un video su Facebook, visto oltre 302.000 volte con 700 commenti, in cui spiega la sua storia mentre indossa un grande paio di occhiali.

Nella clip, Ponce ha avvertito gli astronomi di prendere precauzioni quando si osserva un’eclissi solare o anche un’eclissi parziale come nel 2010.

Secondo Ponce, quando ha visto un’eclissi parziale nella città cilena centrale di Quilpue, “le retine dell’occhio destro e sinistro sono state bruciate”.

Ha aggiunto: “Ecco perché avrò sempre bisogno di usare gli occhiali. La luce del sole ha tatuato i miei occhi per sempre, la luce è lì nei miei occhi.

Ponce ha detto ai giornalisti che è importante per le persone indossare occhiali protettivi durante la visione di un’eclissi.

Dopo che il suo video è stato ampiamente diffuso, ha detto ai media locali: “Volevo condividere la mia esperienza perché stata molto traumatica e totalmente inaspettata.

“Era coperto e improvvisamente le nuvole si sono diradate e la luce del sole ha bruciato le mie retine.”

Ha anche detto che stava studiando legge all’epoca, che richiedeva molte letture. A causa del suo problema di retina, Ponce ha dovuto cambiare argomento e ha detto che soffriva di depressione.

Ha detto: “Ora riesco a vedere quasi tutto, ma è pixelato con luci e ombre.

“Per molti anni è stato orribile, perché non potevo accendere una luce in casa senza aver bisogno degli occhiali.”

Share