Torte a forma di cucciolo: scoppia l’indignazione

Avreste il coraggio di mangiarle e di tagliarle a fettine? Sono davvero impressionanti queste torte al cocco, molto popolari in Thailandia, realizzate a forma di cucciolo che dorme. Queste torte solitamente vengono preparate con forme floreali, ma una pasticceria di Pathun Thani, a nord di Bangkok ha deciso di provare qualcosa di nuovo e prepararle a forma di cuccioli. Con un seguito di polemiche enorme.

Una trovata pubblicitaria che certo ha funzionato, anche se ha creato molte polemiche. Nel giro di poche ore da quando hanno pubblicato la foto su Facebook, la pasticceria Wilaiwan ha ricevuto migliaia di condivisioni e centinaia di commenti. Alcuni erano entusiasti dell’idea, altri però erano sconcertati dal realismo del risultato, tanto da trovare disgustosa l’idea di infilare una forchetta nel “cane”. La storia ha avuto talmente tante condivisioni da finire sui giornali.

Ovviamente tra gli ingredienti delle tortine non ci sono veri cuccioli, come qualcuno sembra sia arrivato a sospettare (con un nesso logico decisamente poco lineare): le tortine sono normalissimi pudding alla crema di cocco, cui viene data forma con uno stampo creato dai proprietari del negozio e poi serviti su gelatina colorata.

Le tortine a forma di cucciolo stanno avendo un successo notevole, e la pasticceria ora lavora a pieno regime per soddisfare la domanda, decisamente elevata nonostante le polemiche che sono nate.

Share