Altre Notizie

Rose Siggins: la donna con metà corpo

Vi vogliamo raccontare la storia di una donna veramente speciale.

Il suo nome è Rosemarie (Rose) Siggins.

La signora a causa di una grave malattia ha metà corpo.

Non ha più gli arti inferiori.

“Se prendete una Barbie e le togliete le gambe, la parte che rimane è quello che ho io.

Ho tutti gli organi di sesso femminile, solo che sono più breve o più compatta, come si dice, è perché mi mancano quattro parti della colonna vertebrale “.

Rose è nata con entrambe le gambe ma è affetta da una rara malattia genetica: l’Agenesia sacrale.

Di conseguenza ha uno sviluppo anomalo della parte inferiore della spina dorsale.

Le sue gambe già dalla nascita presentano gravi deformità.

La madre è costretta a decidere di amputare gli arti inferiori dando la possibilità alla figlia di vivere un’infanzia relativamente normale.

La madre doveva scegliere tra amputazione o morte.

Dopo avere consultato diversi medici, opta per l’amputazione. Rose ha solo due anni.

Rose cresce con i genitori ed un fratello colpito da un grave handicap mentale, a Pueblo, in Colorado.

Ha vissuto la sua vita sorridendo e felicemente nonostante tutte le difficoltà.

Si è sposata e ha avuto figli.

Era diventata un attrice di Legless Suzi nella serie tv ‘American Horror Story: Freak Show’.

E’ morta a soli 43 anni a Denver.

Qualche anno fa è deceduta.

Una storia che fa tanto riflettere.