Tenere sotto controllo il colesterolo

Super farmaco contro il colesterolo, efficace ma costoso

Quando si parla di colesterolo, il primo pensiero va alle abitudini alimentari, al cibo. Ci sono delle ragioni certamente valide ma non dipende solo da quanto si è golosi! Cos’è il colesterolo? Perchè monitorarlo?

Il colesterolo ha un ruolo biologico fondamentale tuttavia quando circola in quantità decisamente alte, diventa un pericoloso nemico da combattere e monitorare. Prima Home Test produce un test di autovalutazione che permette di rilevare il livello totale del colesterolo, evidenziando l’eventuale valore alto. Visita il sito per scoprire le caratteristiche di questo veloce e semplice test.

Cos’è il colesterolo?

Il colesterolo è una molecola lipidica appartenente alla famiglia degli steroli. Svolge diverse funzioni fondamentali per l’organismo umano: è un componente delle membrane cellulari, un precursore degli ormoni steroidei (testosterone, estradiolo, ecc.), dei sali biliari e della vitamina D.

Coinvolto in diversi processi come quello della digestione, viene prodotto principalmente dal fegato e solo una parte giunge attraverso l’alimentazione. Una volta assimilato, viene trasportato dal sangue tramite le lipoproteine, HDL e LDL, conosciute come colesterolo cattivo e colesterolo buono.

L’HDL infatti conduce il colesterolo in eccesso verso il fegato, dove viene poi smaltito mentre quello cattivo, LDL, può contribuire e creare degli accumuli pericolosi, delle vere e proprie placche nelle arterie che possono causare arteriosclerosi ed infarto.

A chi è rivolto il test?

Questo genere di controllo è indicato generalmente a uomini che hanno superato i 40 anni e a donne dai 45 in su. Qualora siano presenti invece fattori di rischio, è consigliabile anche prima, a partire dai 25 anni. Può essere particolarmente utile anche a chi non ha mai effettuato dei controlli a riguardo. Uno strumento valido per verificare il proprio stato di salute e procedere ad un trattamento preventivo o se occorre, curativo, consultando uno specialista.

Il test funziona con un metodo colorimetrico, l’intensità del colore ottenuto è correlato al risultato. Il colesterolo presente nel campione di sangue reagisce con gli enzimi contenuti nella striscia test in dotazione. La gradazione del colore verde sviluppato, va confrontato con la carta comparativa che è nel kit determinando così il valore ottenuto e dunque l’esito del test.

Un test semplice, da svolgere a casa, rapidamente ed in autonomia.

Share
loading...