Problemi all’udito: l’importanza di sottoporsi a un test

Giornata internazionale per la cura dell’udito: come proteggersi dal rumore quotidiano

Un test dell’udito è un’analisi che fornisce una misura attendibile della sensibilità dell’udito di una persona attraverso l’intera gamma del parlato. Il test uditivo misurerà il suono più silenzioso che può essere udito in diversi punti dell’intervallo di toni, mediante un audiogramma. Sebbene ogni centro di analisi possa effettuare una diversa modalità di test, in linea di massima l’approccio rimane piuttosto comune.

Ti invitiamo pertanto a dare uno sguardo a questa guida ai test uditivi su InfoUdito e iniziare a leggere le righe seguenti per saperne un po’ di più!

Cosa fare durante l’appuntamento con l’audiologo

Al tuo appuntamento con l’audiologo, dovresti parlare con lo specialista di tutti i problemi che hai con il tuo udito, e se hai già incontrato delle condizioni che sono potenzialmente associate alla perdita dell’udito. Confidati apertamente con lo specialista, condividendo tutto ciò che potrebbe aiutare una pronta e efficace diagnosti, parlando apertamente delle diverse situazioni in cui hai difficoltà a sentire chiaramente.

Peraltro, tieni conto che potrebbe essere utile portare qualcun altro con te a questo appuntamento. C’è spesso molto da ricordare e da dire, e due persone (di cui una il paziente, e uno una persona cara che può manifestare e testimoniare altri scenari di “sospetto” nei problemi uditivi) sono sicuramente meglio di una!

Cosa succede in un test dell’udito

Detto ciò, l’audiologo che esegue il test dell’udito dovrebbe presentarsi e spiegare cosa sta per accadere e l’ordine delle cose da fare, nelle quali sarai parte attiva. Effettuerà inoltre un’ispezione visiva delle orecchie, al fine di assicurarsi che non ci siano blocchi o altre ragioni per cui il test dell’udito non possa essere eseguito.

A quel punto, lo specialista procederà cercando di ricostruire la storia del tuo udito, quando hai notato dei problemi, se si sono manifestati gradualmente o improvvisamente, se hai avuto infezioni o lesioni che possono aver causato problemi di udito e tutti gli altri fattori che potrebbero aiutare a compiere una migliore valutazione sulle tue condizioni.

Fatto ciò, si procederà a un test dell’udito eseguendo un audiogramma. Il test richiederà circa 20-30 minuti, e sarà effettuato riproducendo una serie di suoni attraverso le cuffie. Ti verrà chiesto di rispondere in qualche modo nel caso tu abbia sentito normalmente il suono (di solito, premendo un pulsante ogni volta) indipendentemente da quanto sia silenzioso o debole.

Il test viene effettuato prima in un orecchio e poi nell’altro, poiché i risultati potrebbero essere diversi. A seconda del risultato potrebbero essere richiesti anche altri test, ma questo sarà ovviamente condiviso dallo specialista in un secondo momento.

Chiarito ciò, il nostro suggerimento non può che essere quello di sottoporsi a periodiche visite dell’udito, anche se non si manifestano espliciti problemi nelle proprie condizioni di salute. Intervenire tempestivamente nel caso di condizioni di deficit uditivo permette infatti di poter rimediare a qualsiasi tipo di pregiudizio, e poter assumere le contromisure più efficaci per poter ritrovare la migliore serenità nella conduzione della propria vita quotidiana, garantendosi un udito idoneo.

Share
loading...