Bellezza

Kybella, nuovo farmaco per sciogliere il doppio mento

Kybella, nuovo farmaco per sciogliere il doppio mentoLa scorsa settimana la FDA ha lasciato in eredità la sua ambita approvazione di Kybella, un farmaco iniettabile che promette di sciogliere il grasso dal mento. Proprio così, una gomma da cancellare per eliminare il doppio-mento che viene fornita in una siringa.

Fino ad oggi chi voleva ridurre il doppio mento avrebbe dovuto subire una liposuzione, che, come un intervento chirurgico, è un po’ invasivo e richiede alcuni giorni di recupero. Quindi un fusore grasso non chirurgico è una novità non da poco.

Ma come funziona esattamente? E potrà eliminare altri tipi di grassi? Abbiamo provato a rispondere a tutte le vostre domande scottanti circa l’iniezione in questione.

Per prima cosa, cosa c’è in quell’ago?
Kybella è il nome commerciale di ATX-101, una forma sintetica brevettata di acido desossicolico, una molecola naturale che aiuta a metabolizzare i grassi alimentari.

Il farmaco è stato creato da Kythera Biopharmaceuticals, una società con sede in California che si concentra sui prodotti cosmetici.

E’ davvero capace di “sciogliere” via un doppio mento?
Beh, non è come mettere un panetto di burro nel microonde.
Derek H. Jones, professore associato di dermatologia presso la UCLA e piombo ricercatore clinico di Kybella, ha parlato di ciò che ATX-101 è e come funziona.

“Fondamentalmente, quello che sta facendo è distruggere la membrana delle cellule di grasso”, ha detto Jones. “Non appena colpisce, provoca la lisi o distrugge la membrana cellulare. Dopo di che, la cellula di grasso rilascia il suo contenuto di grasso e il corpo metabolizza i contenuti grassi come normale “.

Quindi addio alle cellule grasse? Di chi è stata l’idea?
Mentre Kybella è la prima iniezione di grassi zapping approvato dalla FDA in questo paese, il concetto è esistito al di fuori degli Stati Uniti per decenni.

Zakia Rahman, assistente professore di dermatologia all’Università di Stanford, ha detto: “L’idea di fare queste iniezioni è stato inizialmente sperimentata in Francia, con un paio di persone che fanno i loro cocktail e se li iniettando, molti con effetti negativi” Naturalmente.

Finora sulla Kybella, la FDA ha ammonito i consumatori contro le iniezioni destinati a “sciogliere e definitivamente rimuovere il grasso.” Insieme con l’acido desossicolico (lo stesso utilizzato nel Kybella), questi intrugli iniettabili spesso contenevano altri acidi e anche estratti di erbe. Nessuna delle iniezioni era stata sottoposta a studi clinici o presentata con prove di efficacia.

Quindi il fatto che in realtà Kybella ha avuto l’approvazione da parte della FDA è un passo avanti molto importante, secondo Rahman. “I risultati sono in realtà abbastanza impressionanti”, ci ha detto.

Chi lo somministra?
Professionisti addestrati, ecco chi. Come prevede la FDA, trattamenti di Kybella “dovrebbero essere forniti unicamente da un sanitario professionista autorizzato.” La formazione di professionisti comincerà a partire dal mese di giugno. Citera non ha rivelato esattamente per chi sarà la formazione.

Rahman ha detto che Kythera probabilmente dovrà formare dermatologi e chirurghi plastici, ma ha avvertito che, come con qualsiasi procedura di cosmetici, il consumatore dovrebbe essere cauto su a chi sta somministrando Kybella e che medici.

“Un medico potrebbe essere certificato, ma potrebbe non essere esperto in medicina interna”, ha detto Rahman. “Il consumatore deve essere consapevole che è difficile.”

Così chiunque può ottenere questo trattamento?
Quasi. Il farmaco non è approvato per i bambini di età inferiore ai 18 anni. Citera anche raccomanda che i medici schermino attentamente i pazienti per assicurarsi che la loro pienezza sottomentoniera è davvero grasso e non il risultato di qualcosa d’altro, come ad esempio thyromegaly (ingrossamento della tiroide) o cervicale linfoadenopatia (ingrossamento dei linfonodi cervicali del collo).

Cosa succede alla pelle in eccesso una volta che si scioglie il grasso?
Se i medici intervengono sul vostro mento e il grasso scompare, normale che ti lascino con un po’ di pelle che avanza, giusto? Beh, tecnicamente, esiste il rischio che con la lipo pure. Per i pazienti con lipo tono della pelle particolarmente elastica, la pelle flaccida, non è più evidente dopo pochi mesi. Ma per gli altri, lo è, e il mento o la liposuzione del collo è spesso associato con una chirurgia del collo e un lifting.

I medici che somministrano Kybella sono invitati a schermare per i pazienti che hanno un’eccessiva pelle nella zona del mento o “altre condizioni per le quali la riduzione del grasso sottomentoniero può portare ad un risultato esteticamente indesiderabile”.

Per quanto riguarda il recupero in sé, “C’è una componente infiammatoria immediatamente dopo l’iniezione”, ha detto Jones Fusion. “C’è un po’ di gonfiore e qualche tenerezza per un paio di giorni perché il corpo sta pulendo tutti i detriti cellulari e la creazione di un po’ di contrazione nella pelle”. Ma non è una procedura invasiva, e la ripresa si preannuncia essere più veloce rispetto al recupero da liposuzione.

Si può usare per sciogliere il grasso in altre zone del corpo?
No. Prima di tutto, ATX-101 è approvato solo per il mento area e deve essere applicato estremamente abilmente. Se un medico dovesse colpire il ramo marginale mandibolare del nervo facciale, la paziente potrebbe finire con un sorriso asimmetrico. Se il documento non inserisce l’ago abbastanza in profondità, potrebbe causare ulcerazioni della pelle. Da qui la formazione necessaria.

Rahman anche avvertito che se la preoccupazione principale di un paziente è la perdita di peso, lui o lei non dovrebbe contare su interventi chirurgici e procedure cosmetiche. “Noi abbiamo una epidemia di obesità e la gente vuole trovare un modo per perdere il grasso, ma in realtà, l’unico modo per trattare l’obesità è principalmente attraverso la dieta ed esercizio fisico”, ha detto. “Fare questa procedura non è un modo per perdere peso”.