Scienza

Sigaretta elettronica: divieto nei cinema e ristoranti, ultime notizie

Continua a far discutere la decisione presa dall’Oms in merito alle sigarette elettroniche. Da parte delle Istituzioni e del mondo scientifico emergono chiari dubbi in merito a tale dispositivo.

La sigaretta elettronica – secondo molti – è dannosa per la salute. In questi ultimi anni la sigaretta è stata usata da molti come arma vincente per smettere di fumare.

Molti ci sono riusciti e altri invece sono ancora alla ricerca di uno strumento che li aiuti a perdere il vizio.

In merito alla ormai tanto diffusa moda delle sigarette elettroniche è di recente intervenuto il signor Paolo Scapinello, titolare del cinema Hesperia a Castelfranco Veneto in provincia di Treviso.


Il titolare del cinema invita “il gentile pubblico a non utilizzare in sala sigarette elettroniche al fine di consentire una regolare

fruizione dello spettacolo cinematografico a tutti gli spettatori e prevenire eventuali spiacevoli contestazioni”.

«Abbiamo deciso di vietare la sigaretta elettronica perchè può dare fastidio. Se tutti la usassero, non si vedrebbe più lo schermo. Da tre o quattro file di distanza, poi, non si capisce la differenza tra il fumo vero e quello finto».

Divieti simili sono già comparsi in qualche ristorante. Insomma quest’ondata di anti-sigarette elettroniche sta sollevando un vero terremoto mediatico.

Tanta la gente che cerca di sipegare la differenza tra fumo vero e fumo di sigaretta elettronica.

Ma quali sarebbero i rischi?

“Le sigarette elettroniche con nicotina sollevano preoccupazioni per la salute pubblica. Potrebbero rappresentare un rischio di i

Sigaretta elettronica: divieto nei cinema e ristoranti, ultime notizie

niziazione al fumo convenzionale a base di tabacco e di potenziale dipendenza.

Rischio notevole soprattutto per i giovani considerando la facilità di reperimento su Internet”.

Le ricariche con nicotina presentano potenziali livelli di esposizione per i quali non è possibile escludere il rischio di effetti dannosi per la salute umana in particolare per i giovani.

Si ritiene opportuno che gli effetti dannosi per la salute siano comunicati al consumatore con apposite avvertenze sulla confezione”.

One thought on “Sigaretta elettronica: divieto nei cinema e ristoranti, ultime notizie

  1. Credo che questa battaglia contro le sigarette elettroniche sia principalmente fatta dalle multinazionali del tabacco e dal monopolio di stato( vedrete che prestissimo sarà tassato il liquido).
    E logico che bene non fa..non farebbe bene neppure fare l’aerosol tutti i giorni anche se a base di eucalipto!!!!!!
    Far fare delle ricerche in Grecia mi sembra ridicolo…..chi le paga le ricerche???????? poniamoci questo quesito!Va bè vado a vaporizzare un pò…..

Comments are closed.