Medicina

Prezzi di rimborso ridotti su 4 mila farmaci

Da ieri 15 aprile i prezzi di rimborso sono ridotti del 40% su più di 4 mila farmaci generici. A promuovere l’iniziativa è l’Aifa che nei giorni scorsi sul suo sito ha pubblicato la lista di trasparenza.

Questa particolare lista contiene le cifre dei nuovi prezzi di tali medicinali. E’ importante capire che non ribassano i prezzi dei farmaci generici, ma le liste di trasparenza regionali, cioè il prezzo che viene rimborsato dal servizio sanitario per i prodotti prescritti dal medico con ricetta.

Quindi se un generico viene acquistato, il suo prezzo per l’acquirente è sempre uguale, a meno che la ditta che lo produce non dPrezzi di rimborso ridotti su 4 mila farmaciecida spontaneamente di ribassarlo adeguandolo al nuovo prezzo di riferimento

La lista di trasperenza contiene l’elenco di 4189 prodotti il cui prezzo è stato ridotto, così come previsto sulla base del confronto con i prezzi vigenti in altri Paesi europei.

Il direttore generale dell’Aifa, Guido Rasi, ha affermato: “Siamo riusciti a portare a casa la manovra  anche con qualche risparmio in più rispetto agli obblighi di legge”.

2 thoughts on “Prezzi di rimborso ridotti su 4 mila farmaci

  1. si da il caso che da oggi in farmacia si paga la differenza sul farmaco generico .a farne le spese sono sempre i consumatori mentre le case farmaceutiche non rinunciano ai loro guadagni

    1. Se domani il governo decidesse di abbassare il prezzo del pane i panificatori si incazzerebbero perchè il pane costa già poco…Le aziende farmaceutiche non sono aziende di beneficeza, quindi devono lucrare per esistere. E’ vergognoso che al diniego dell’abbassare i prezzi da parte di tutte le aziende farmaceutiche, lo Stato faccia finta di nulla facendo sborsare decine di euro a poveri pazienti.

Comments are closed.