Nube radioattiva in Italia: allarme

E’ allarme nube radioattiva in Italia. Dopo lo scoppio della centrale nucleare di Fukushima nel nord-est del Giappone, gli esperti hanno annunciato che la nube è diretta verso l’Europa. La nube radioattiva sta sorvolando il cielo dell’Islanda e della Francia.

Oggi la nube arriverà in Italia portata da forti correnti che hanno prima toccato le coste della California e successivamente il resto del mondo. Le autorità competenti però annunciano che non c’è alcun pericolo, il livello di radiazioni non comporta alcun rischio per la salute dei cittadini.

Giancarlo Torri, responsabile del Servizio misure radiometriche del Dipartimento nucleare  dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), ha recentemente dichiarato: «l’eventuale esposizione sarebbe molto rapida. Con i nostri strumenti misuriamo normalmente valori da 10 mila a 100 mila volte inferiori a quelli che potrebbero avNube radioattiva in Italia: allarmeere impatto sulla salute delle persone, quindi valori bassissimi e pari a 10mila volte meno le dosi di radiazione naturale».

Intanto continua la paura in Giappone. Le autorità competenti stanno cercando di monitorare 24 ore su 24 i reattori della centrale di Fukushima 1. Ieri ci sono state altre due scosse di 6 gradi. Intanto resta la paura di una seconda Chernobyl.

Share