Spaghetti all'assassina: ricetta da provare subito
Ricette Bimby

Spaghetti all’assassina: ricetta da provare subito

Se siete alla ricerca di una ricetta nuova allora vi consigliamo una noi: gli spaghetti all’assassina. Una ricetta facile da realizzare e imperdibile.

Le papille gustative vi ringrazieranno. Si tratta di un primo piatto non adatto ai più piccoli dal momento che si abbonda particolarmente con il peperoncino.

Ingredienti ricetta spaghetti all’assassina

Gli ingredienti per 4 persone che andremo ad utilizzare sono i seguenti:
-320 g di spaghetti
-150 g di passata di pomodoro
-1 tubetto di concentrato di pomodoro

-2 spicchi di aglio
-3 peperoncini secchi
olio extravergine di oliva
-sale

Preparazione spaghetti all’assassina

Passiamo ora al procedimento di questo primo piatto. Prendiamo una pentola e andiamo a versare il concentrato di pomodoro e sale in abbondante acqua.

In una padella andiamo a versare olio e spicchi d’aglio. Facciamo rosolare per un minuto e aggiungiamo il peperoncino secco spezzato. Facciamo una cottura di circa 2 minuti.

A questo punto versiamo la passata di pomodoro e mescolate con un cucchiaio di legno. Assaggiate e aggiungete il sale se necessario.

Andiamo ora a versare gli spaghetti a crudo. La particolarità di questa ricetta è proprio questa. La pasta non viene fatta cuocere in nell’acqua bollente. Andiamo quindi a versare gli spaghetti in padella nel sugo preparato. Con un forchettone e un cucchiaio di legno mescolate bene e fateli insaporire.

Gli spaghetti inizieranno ad attaccarsi sul fondo della padella, non preoccupatevi è normale. Il procedimento è questo. Lasciate tranquillamente che si attacchino al fondo della padella e che diventino bruciacchiati. A questo punto versiamo un mestolo di brodo e proseguite la cottura.

Continuate a mescolare bene. Nel momento in cui vi accorgete che il brodo si assorbe allora andiamo a versare un altro mestolo di brodo. Si prosegue dunque con la cottura degli spaghetti all’assassina.

Proseguite in questo modo fino al termine della cottura. Gli spaghetti diventeranno di colore scuro.

Calcolate che la cottura prevista è di circa 15 minuti. A questo punto i nostri spaghetti all’assassina saranno pronti per essere serviti e mangiati.

Ricetta pugliese

Gli spaghetti all’assassina arrivano dalla meravigliosa cucina pugliese ed in particolare quella di Bari. Si tratta di spaghetti bruciacchiati e molto piccati.

Uno spaghetto al dente che si esalta con il gusto forte del peperoncino.

Si tratta di una ricetta facile e veloce. Ma soprattutto molto gustosa da provare. Se non l’avete mai assaggiata e siete amanti dei sapori forti allora non potete perdervela.

Se vi piace molto il peperoncino allora scoprirete come gli spaghetti all’assassina vi faranno letteralmente impazzire.

Una ricetta spettacolare che va gustata insieme ad un calice di vino rosso.