Marmellata di cipolle di tropea ricetta originale calabrese: Bimby TM31 e TM5
Ricette Bimby

Marmellata di cipolle di tropea ricetta originale calabrese: Bimby TM31 e TM5

Come definire la marmellata di cipolle di tropea se non unica nel suo genere. Un gusto agrodolce spettacolare. Dovete assolutamente provare questa ricetta originale calabrese.

Utilizzando il Bimby TM31 e TM5 provate la ricetta della marmellata di cipolle di tropea e non ve ne pentirete.

Ingredienti: cipolle di tropea con il Bimby

-1000 gr di cipolle rosse di Tropea
-200 gr di zucchero di canna
-200 gr di zucchero

-100 gr di vino bianco
-50 gr di brandy o grappa
-2 foglie di alloro
-20 gr di uvetta.

Preparazione ricetta marmellata

Per realizzare questa ricetta utilizzeremo l’accessorio Varoma. Il primo passaggio è quello di lavare e sbucciare le nostre cipolle. Tagliatele a fette sottili e appoggiatele in un contenitore.

Terminato questo procedimento procediamo con il versare nel contenitore i due tipi di zucchero, il vino bianco, la grappa e le foglie d’alloro. Lasciamo marinare per circa 1-2 ore.

Terminato il tempo necessario togliamo le foglie d’alloro e versiamo tutto nel boccale. Cucinare per 100 gradi a velocità 2 per circa 10 minuti.

Terminata la cottura procediamo con il mettere i vasetti che conterranno la marmellata all’interno del varoma.

Copriamo con uno strofinaccio. Inseriamo il varoma sul coperchio e cuocere la nostra marmellata per 20 minuti a velocità 2. Il vapore sterilizza i nostri vasetti. Facciamo raffreddare e poi versiamo la marmellata di cipolle di tropea, ricetta originaria calabrese.

Aggiungiamo l’uvetta alla marmellata e cuocere per altri 10 minuti a temperatura varoma velocità 2.
A questo punto riempiamo i barattoli con la marmellata ancora calda. Capovolgiamo i vasetti.

Conservazione marmellata

Il processo di conservazione della marmellata è molto importante. Dovete conservarla in un luogo fresco e asciutto.
Appena aprite il barattolo vi consigliamo di riporla in frigorifero e di consumarla nel giro di una settimana.

Benefici della Cipolla di Tropea

I benefici della cipolla di tropea sono tantissimi. Non tutti sono a conoscenza del fatto che la cipolla è
antinfiammatoria e ipocalorica.

Molti infatti la inseriscono all’interno delle proprie diete. Per 100 grammi di cipolla le calorie assunte sono solamente 20.

Tra i benefici importanti troviamo anche: anticoagulante, depurativo, fluidificante e antitumorale.
Ma non finisce qui. Le cipolle di tropea aiutano a prevenire l’insonnia.

Mangiare cipolla cruda: previene le malattie cardiovascolari

La cipolla è un vero toccasana. Molti infatti consigliano addirittura di mangiarla cruda. La cipolla cruda infatti racchiude in se tantissimi benefici per il nostro organismo.

In particolar modo i benefici che apporta al nostro organismo sono legati alle malattie cardiovascolari. L’assunzione di cipolla cruda aiuta a prevenire tutte le patologie come ictus, infarto, ipertensione, ecc.).
Il suo potete di prevenzione è anche legato all’aterosclerosi.

Insomma mangiare cipolla conviene. Se la ordinate al ristorante ricordatevi solo di portarvi una mentina in borsa. In questo modo il vostro alito non ne risentirà.