Dieta bilanciata per perdere peso: contiamo le calorie
Alimentazione

Dieta bilanciata per perdere peso: contiamo le calorie

Una dieta bilanciata per perdere peso è l’unico modo efficace. Se vuoi raggiungere un risultato importante e in poco tempo allora segui questa piccola regola: conta le calorie. Può sembrare facile o poco produttivo ma in realtà questa regola può fare la differenza tra il dimagrire o no. Se hai necessità di dimagrire 7 kg allora procedi in questo modo. Con due soli step riuscirai nel giro di 3-4 mesi ad ottenere grandi risultati.

Due step da seguire attentamente

Il primo step è quello della dieta bilanciata. Il piano alimentare deve essere fatto da un nutrizionista. Rivolgiti a persone competenti che dopo averti visitato e conosciuto sono in grado di stilare una dieta personalizzata ad hoc.

Il secondo step è legato all’esercizio fisico. Muoviti, fai qualunque cosa ma muoviti. Ti piace ballare? Iscriviti ad una scuola di ballo. Ti piace nuotare? Vai in piscina. Vai in bicicletta, fai passeggiate in montagna, fai qualsiasi cosa che ti faccia muovere.

La vita sedentaria è una grossa bestia. Casa e lavoro, lavoro e casa, ci rendono schiavi delle nostre abitudini sedentarie. Ci alziamo dalla sedia del tavolo della cucina per andare a sdraiarci sul divano.
Lo sport ormai è come se non facesse più parte delle nostre abitudini quotidiane. Nulla di più sbagliato. L’attività fisica deve essere importante e decisiva.

La dieta personalizzata: non dimenticarti della merenda

La dieta personalizzata vi aiuta a perdere peso. I chili di troppo nel breve periodo saranno un lontano ricordo. Appena inizierai a dimagrire ti accorgerai di come ti senti meglio. Più leggera, più snella, più sgonfia e guardarti allo specchio ti farà sentire bene.

La dieta devi seguirla in modo scrupoloso. Spesso alcuni decidono di non seguirla bene e pensano che eliminare la merenda sia il modo migliore per dimagrire. In realtà per perdere peso è importante seguire bene il piano alimentare che ci ha fornito la nostra dietologa.

5 pasti al giorno sono necessari per mantenere sveglio il nostro metabolismo. Quindi colazione, merenda, pranzo, merenda e cena.

Per la merenda noi vi suggeriamo un frutto o uno yogurt o un centrifugato. Ovviamente concentratevi sulla frutta di stagione. Non esagerate con i frutti troppo zuccherini come fichi, fioroni, ecc.

Anguria, mela, pera, kiwi, banana, fragole, ananas, melone tutte approvate. E’ molto interessante anche il mix di frutta e verdura. Molti, durante la dieta, optano per centrifugati light con zenzero, curcuma, carote, prezzemolo, ananas e anguria. Ebbene sì, l’anguria non fa ingrassare. Abbiamo sfatato un mito.