Anguria fa ingrassare o dimagrire: le proprietà di un frutto magico
Alimentazione

Anguria fa ingrassare o dimagrire: le proprietà di un frutto magico

Seguendo una dieta alimentare bisogna prestare molta attenzione a tutti gli alimenti, tra questi l’anguria. E’ importante capire se l’anguria fa ingrassare o dimagrire. Alcuni sostengono che per dimagrire sia sufficiente saltare la cena o le merende. Niente di più sbagliato. I dietologi infatti consigliano di mangiare 5 volte al giorno senza eliminare gli spuntini. Ovviamente è bene eliminare i cibi troppo zuccherini o grassi.

Seguendo con attenzione il piano alimentare vi accorgerete che il nutrizionista include nei vostri spuntini yogurt o frutta generalmente. Delle volte tendono a lasciare liberi i pazienti nello scegliere la frutta che più si preferisce: dalla banana alla mela, dalla pera al kiwii, fino ad arrivare al melone e all’anguria. Ovviamente molto dipende dalla stagione.

Le calorie dell’anguria

Ci focalizziamo in particolare sull’anguria. Esiste infatti una falsa credenza e cioè che l’anguria fa ingrassare. Nulla di più falso. L’anguria fa dimagrire, rientra perfettamente in una dieta alimentare. L’anguria infatti fornisce 16 kcal ogni 100 grammi. Questo gustoso frutto estivo è formato da zuccheri ma anche da tanta acqua. Gli zuccheri presenti sono circa 4 grammi. Molto poco rispetto al quantitativo di acqua presente. Per tale motivo possiamo affermare che l’anguria va inserita all’interno della dieta.

Ricetta light

Vi suggeriamo una ricetta light ma allo stesso tempo super gustosa.

Centrifugato di anguria, ananas, fragole e carote.

Ingredienti per 2 persone:
-150 grammi di anguria
-4 fette di ananas
-4 fragole
-1 carota.

Centrifugate il tutto e aggiungete per decorare il bicchiere, qualche foglia di menta.

Una ricetta facile e soprattutto estiva. Nelle giornate di afa questo centrifugato è ideale per sentirsi energici e e allo stesso tempo leggeri. Le proprietà dell’ananas e della carota vi aiuteranno anche a sgonfiare la pancia.

Nulla di più fresco e genuino. Un vero toccasana per grandi e più piccolini. Al posto di patatine e merendine provate a dare un frutto ai vostri piccolini. Vi ringrazieranno.

Anguria sconsigliata per i pazienti diabetici

I paziente diabetici dovrebbero evitare l’anguria perchè comunque contiene zuccheri. O comunque ridurre molto il quantitativo che si assume.

Molti tipi di frutta, come ad esempio i fichi o i fioroni, sono particolarmente zuccherati e per questo sarebbe opportuno evitare di mangiarne quantità elevate.

Mangiare frutta in piccole quantità

La regola principale è sempre quella e vale anche per la frutta: mangiare tutto ma in piccole quantità.
Le diete legate completamente alla frutta non le consigliamo. Il nostro organismo ha bisogno di tantissimi nutrimenti che la frutta non contiene.

Basti pensare all’omega 3 contenente nel pesce. La dieta mediterranea è certamente la migliore al mondo. Racchiude in se una dieta sana ed equilibrata, perfetta soprattutto per pazienti con patologie croniche.