Fiori: un toccasana per corpo e mente

I fiori sono in grado di regalare un equilibrio psicofisico, vitalità e tanta energia. In più, sono protagonisti di alcuni trattamenti speciali per il benessere della mente e del corpo. Una delle caratteristiche dei fiori è quella di regalare un profumo che può raggiungere degli scopi benefici davvero inaspettati. Molto spesso, anche alcuni centri estetici mettono in campo trattamenti benessere a base di piante, fiori ed erbe aromatiche per garantire dei miglioramenti da un punto di vista della salute. Infatti, spesso, fare dei massaggi o degli impacchi con i fiori, nonché lo scrub permette di raggiungere il benessere utilizzando il giusto fiore. Ogni piante e ogni fiore ha infatti, la sua specifica caratteristiche e proprietà che aiuta a ritrovare il benessere interiore ed esteriore.

Fiori antistress, i trattamenti

Tutti sanno quanto può fare bene ricevere fiori per anniversario di matrimonio o per altre occasioni. I fiori sono in grado di regalare grandi emozioni e serenità. Però, in realtà ci sono alcuni fiori che riescono ad incidere maggiormente sullo stato psicofisico e sull’aspetto esteriore. Uno di questi è la lavanda. Questo fiore, agisce rilassando la mente, il corpo e utilizzare un impacco di questa fioritura aiutarti molare la circolazione sanguigna. Molto spesso, viene utilizzato come un toccasana, specie fatto con olio tiepido OA temperatura ambiente per stimolare l’idratazione. La lavanda è ideale per l’ottimismo è per l’allegria. Stesso discorso anche per il gelsomino, molto profumato e che è in grado di infondere fiducia e serenità.

I trattamenti antiage con i fiori

Tra gli altri fiori che vengono usati nel quotidiano come simbolo di bellezza e di salubrità, vi sono le mimose. La mimosa è un fiore che è ricco di rame, zinco, magnesio e quindi, utile per rivitalizzare e rassodare la pelle. Riesce a regalare luminosità all’epidermide ed in più aiuta a combattere i segni del tempo. Stesso discorso anche per il rododendro che è un olio profumato ideale per rigenerare l’epidermide. Un altro fiore in grado di regalare elasticità alla pelle, invece è il girasole che è molto utile a nutrire in profondità l’epidermide. Molto spesso vengono utilizzati a questo fine anche i semi di girasole per fare dei peeling purificanti.

Il benessere psichico con i fiori

Oltre ad agire in maniera positiva con il loro profumo sullo stato psichico, i fiori riescono anche regalare serenità e felicità. Uno dei fiori maggiormente simbolo di delicatezza e di bellezza sono le rose. Alcune rose come quella mosqueta, ovvero quella selvatica, sono ricche di vitamina C e di vitamina E. Vengono usati per la cura del corpo, ma anche come un omaggio in grado di regalare felicità. Del resto al di là dell’utilizzo dei fiori come nei trattamenti di benessere e per la cura dell’umore, in realtà, questi fiori sono anche utili perché riescono a regalare all’organismo e anche tanto buonumore . In più, ricevere un omaggio floreale dell’occasione speciale o in altri frangenti può essere un modo ottimale per migliorare la salute psichica e quella anche delle proprie emozioni. Insomma, un alleato prezioso.

Share