Ansia: nelle donne accelera l’invecchiamento

Calma è sinonimo di giovinezza. Una recente ricerca mette in relazione il fatto che le donne particolarmente ansiose tenderebbero a provocare il proprio invecchiamento cellulare. Proprio così: se siete troppo ansiose le vostre cellule invecchiano più precocemente rispetto a coloro i quali sono più calmi.

Lo studio è stato pubblicato su PlosOne e mette in evidenza come le donne affette da ansia fobica subiscano un accorciamento dei telomeri.

I telomeri sono proteine della regione terminale delle catene di Dna che hanno il compito di proteggere la parte finale dei cromosomi.


Hanno un ruolo davvero importante, considerato che secondo molti studi il loro compito sarebbe anche quello di proteggere l’organismo dai tumori e dall’invecchiamento cellulare.

Ciò grazie alla loro capacità di mettere il bastone tra le ruote al deterioramento delle informazioni genetiche.

Stando a quanto scoperto dai ricercatori del Brigham and Women ‘s Hospital di Boston, l’accorciamento dei telomeri avrebbe un ruolo importante nell’invecchiamento, perchè porterebbe una donna a invecchiare più velocemente rispetto a un’altra..

Lo studio ha analizzato circa 5 mila donne con un età compresa tra i 42 e i 60 anni.

Ai soggetti appartenenti allo studio i ricercatori hanno dato un questionario da compilare grazie al quale cercare di capire la loro condizione psichica. Insomma era fondamentale capire se erano soggetti più o meno ansiosi, nella norma o meno. Ma non solo: i ricercatori hanno anche cercato di risalire al livello di invecchiamento cellulare mediante uno specifico esame del sangue.

Il lavoro è stato poi completato mediante il confronto dei dati dei due test, che hanno messo in luce un elemento inequivocabile: le donne con una condizione duratura di uno stato ansioso, avevano telomeri più corti rispetto alle altre.
Ansia: nelle donne accelera l'invecchiamento telomeri
Addirittura gli studiosi sono stati in grado di stabilire che le donne ansiose presentavano una lunghezza dei telomeri riscontrabile in persone più vecchie di 6 anni. Se ci riuscite, dunque, cercate di rilassarvi: ne guadagnerete in salute e in estetica.

Share