Incubo per un cerbiatto sfortunato: zampa tranciata da un tosaerba

Questo è il simpatico cerbiatto di cervo che aveva la metà della gamba triturata da una falciatrice mentre si nascondeva nell’erba mentre un campo veniva coltivato.

Il cerbiatto tipo Bambi è stato ferito accidentalmente nell’insediamento montuoso di Godus nel comune di Sapna, situato nella parte orientale della Bosnia ed Erzegovina.

Secondo i rapporti, un uomo di terra stava tagliando l’erba su un campo quando ha accidentalmente investito la gamba del cervo, distruggendo istantaneamente la metà inferiore in mille pezzi.

Si diceva che i fulvi si nascondessero nell’erba alta, come è comune ai cervi che spesso tengono i loro piccoli lontani dalla vista di potenziali predatori.

Il cerbiatto ferito è stato curato da un veterinario e la gamba è stata fasciata, secondo i media locali.

Una foto del simpatico cervo con la gamba in bende era accompagnata dal messaggio: “Questo cerbiatto è stato ferito ieri mentre un campo veniva falciato.

“Voglio avvertire tutti i proprietari e gli operatori del campo di prestare attenzione a questi animali innocenti”.

Netizen ‘Sajla’ ha commentato: “Sono sicuro che il ragazzo non l’ha fatto intenzionalmente. Il cerbiatto era mimetizzato nell’erba, come previsto dalla natura, è stato un incidente. Spero che sopravviva, ma sfortunatamente non in natura, probabilmente vivrà in un parco zoologico. ”

‘Mustafa Perenda’ ha detto: “Per favore aiutatelo il più possibile”.

L’anno scorso, diversi cantoni svizzeri hanno annunciato di voler iniziare a utilizzare i droni con le telecamere a infrarossi per individuare i cervi nei campi e impedire che vengano danneggiati dalle falciatrici.

Secondo i media locali, alcune aree in Germania hanno iniziato a schierare droni per trovare cervi diversi anni fa.

Share