Da uomo d’affari obeso ad attraente signora: la nuova vita di Darren

La curvy Danielle Hallet ama incontrare vecchi compagni di scuola – perché le probabilità che loro la riconoscano sono zero.

E non è solo perchè lei ha fatto una stupefacente dieta dimagrante.

È perché quando la conobbero lei era un RAGAZZO chiamato Darren.

Ora, dopo aver speso circa 54.000 sterline per interventi di chirurgia estetica, la trasformazione di Darren in Danielle è completa – e lei non potrebbe essere più felice.

“Sono passato da un uomo calvo di 35 anni con la barba a una 15enne bruna con le tette. La vita è bella”, afferma l’ingegnere informatico cinquantenne che gestisce la propria attività IT.

“Non mi sono mai sentito così attraente. La cosa più divertente è che le persone che conosco da anni o che conoscevo a scuola non mi riconoscono affatto. Mi conferma che ho fatto un buon lavoro”

Danielle ha sempre saputo di essere nel corpo sbagliato. “I miei primi ricordi sono di voler essere una ragazza”, dice. “Sono andato a scuola infelicemente vivendo una bugia e accumulando peso. Avevo 18 anni”.

Dopo anni di sconforto, aveva 38 anni quando iniziò la terapia ormonale privata e iniziò a vivere da donna nel 2006 con il sostegno della sua famiglia. Quattro anni dopo, si operò per mettere un bypass gastrico a Birmingham ma scoprì che poteva ancora abbuffarsi in seguito. Ha perseverato con il suo sogno rifacendosi il seno nel 2012.

Ma è stato solo dopo un bypass privato mini-gastrico da £ 6.000 in Belgio nel 2017 che Danielle, all’età di 35 anni, ha iniziato la straordinaria trasformazione per cui aveva risparmiato denaro per 20 anni.

“Il mio peso aveva frenato i miei sogni di diventare propriamente una donna. Ma dopo l’operazione in Belgio, ancora piuttosto sconosciuta nel Regno Unito, iniziai a lasciarmi andare”, dice. “Ho sentito sì, ora posso farlo”.

Così nel 2018 ha iniziato a fare il giro d’affari privato in tutto il mondo usando i migliori chirurghi che poteva permettersi. Un sollevamento del viso e del collo e la rimozione delle sopracciglia in Belgio è stato seguito da un addominoplastica e lifting in Estonia. In primavera era di nuovo nel Regno Unito per un lavoro di trapianto di capelli per coprire la vecchia zona calva, seguita da più lavoro sul viso e sulla parte superiore della coscia.

La sua transizione ha avuto un prezzo alto ma lei dice che ne vale la pena.
Gli innesti glutei estivi in ​​Belgio sono stati seguiti da interventi alle labbra e filler sulla fronte nel Regno Unito – e un lifting delle natiche di novembre in Turchia.

La sua operazione di riassegnazione di genere è stata a Bangkok a febbraio. In media aveva una procedura al mese, ma ammette che “non lo consiglierebbe”. Danielle, di Swansea, aggiunge: “La riassegnazione di genere è stata di gran lunga la più dolorosa. Ma essere una donna ha fatto sì che ne valesse la pena. ”

Dice che è contento di aver scelto la medicina privata perché “le liste d’attesa del servizio sanitario nazionale sono enormi e non c’è scelta di chirurghi”. Ora ha una taglia 12, una dieta ricca di proteine ​​e sta anche considerando di uscire con qualcuno. “Sono attratto da entrambi i sessi e continuerò a tenere gli occhi aperti”, dice Danielle.

Ha persino iniziato un canale YouTube. “Perdere peso e rimanere motivati ​​può essere così difficile”, dice. “Voglio aiutare gli altri condividendo la mia storia”.