Si siede sul water e viene morso nelle parti intime

Quante volte vi capita di andare in bagno, alzare la tavoletta del water e controllare che sia tutto ok?

Io lo faccio sempre e dopo aver letto questa storia lo farete anche voi.

La disavventura di questo signore australiano vi lascerà senza parole.

Un signore si è recato nel bagno di un locale e una volta alzata la tavoletta si accomoda tranquillamente sul water.

Dopo pochissimi istanti un dolore atroce alle parti intime.

Cosa è stato?

All’interno del water si nascondeva un pitone di tre metri arrotolato su se stesso.

Una scoperta choc che ha terrorizzato il cliente e costretto il titolare del pub a chiamare i soccorsi.

L’uomo ha raccontato di aver sentito un morso e un dolore fortissimo.

Si è alzato dal water e ha visto che il pitone era attaccato alle sue parti intime.

A quel punto, con coraggio, ha strappato via l’animale afferrandolo dalla testa, lungo circa 3-4 metri.

Fortunatamente il pitone ha mollato la presa e il signore lo avrebbe legato alla maniglia della porta del bagno.

La corsa in ospedale e fortunatamente per il signore è ancora vivo.

«Ho avuto il sangue freddo di aprire le mascelle di quel mostro», ha raccontato Atthaporn Boonmakchuay, «sono stato attento a non danneggiare irrimediabilmente le mie parti basse».

Share