Celiachia: mangiare senza glutine ma con gusto

In Italia il numero di persone intolleranti al glutine cresce notevolmente. Questo è quanto emerge dalla relazione pubblicata dal Ministero della Salute.

I celiaci sono sempre di più e a quanto pare ad essere maggiormente colpiti sono le donne. Si parla di una crescita del 15%.

Inoltre un dato particolarmente rilevante è che il numero di diagnosi risulta essere maggiore nelle regioni del Nord. Ad ottenere il primo posto è la regione Lombardia.

Solo qui infatti risultano esserci circa 30 mila persone celiache.

La celiachia è un’intolleranza che costringe il paziente a seguire una dieta alimentare particolare e cioè priva di glutine.

I celiaci infatti sono costretti ad acquistare prodotti come pasta e biscotti senza glutine.

A volte però capita che tali prodotti non siano del tutto gustosi. L’assenza di glutine e zuccheri aggiunti può rendere i biscotti ad esempio meno dolci di quelli classici.

Tra la varietà di prodotti messi in commercio vi consigliamo una marca che abbiamo provato. Stiamo parlando di Dolci Senza Pensieri.

In questo e-commerce troverete una varietà di biscotti e deliziose ciambelle ripiene al cioccolato, all’albicocca o ciligia.

A seconda dei gusti troverete il biscotto che fa per voi. Se siete alla ricerca di biscotti per fare colazione allora vi consigliamo i Gemelli e i Nocciociokki. Sin dal primo morso vi accorgerete della morbidezza e del gusto.

Se invece siete alla ricerca di una merenda o uno spuntino a metà mattina allora non vi potete perdere i Mini Muffin al cioccolato oppure i Buranellini ripieni all’albicocca.

Provare per credere!

Una dieta senza glutine non è sinonimo di senza gusto!




Share