Litigare e fare pace: il segreto della coppia felice

Avete paura che la vostra coppia scoppi perchè litigate un po’ troppo? Niente paura, al massimo dovreste preoccuparvi del contrario. Certo l’importante è non esagerare. Secondo uno studio sulla salute della coppia, litigare fa bene, purchè serva a superare il conflitto. Dopo, l’intesa ne guadagna. Lo sostiene uno studio dell’Università del Minnesota condotto da Jessica Salvatore, ricercatrice principale dell’approfondimento presentato sulla rivista Psychological Science. Al suo fianco Sally Kuo, Ryan Steele, Jeffry Simpson e W. Andrew Collins.

“Quello che abbiamo dimostrato è che il recupero da un conflitto comporta una maggiore soddisfazione e la percezione di una relazione più positiva”, spiegano i ricercatori. Insomma va bene litigare, purchè dopo si risolva il conflitto, a prescindere da chi faccia il fatidico primo passo. Superarlo, darà soddisfazione a entrambi e darà una percezione a entrambi di una coppia più forte. Insomma per la serie ciò che non uccide fortifica. “Se io sono brava a recuperare da un conflitto, anche mio marito ne avrà beneficio ed entrambi saremo più soddisfatti del rapporto”. Litigare e fare pace: il segreto della coppia felice

Come si è arrivati a queste conclusioni: i partecipanti allo studio, 73 giovani adulti, sono stati studiati fin dalla nascita della loro relazione.
“Questi risultati saranno importanti per i terapeuti coniugali e per tutte quelle persone che lavorano con le coppie che vivono dei disagi relazionali”, ha detto la Salvatore.

Le coppie formate da persone che hanno avuto un’infanzia tranquilla tendono a essere più solide e a superare i conflitti più agevolmente, ma anche per chi ha avuto dei piccoli traumi ci sono buone possibilità.