Ecco l’ormone dello sport, si chiama Irisina

Dopo tante ricerche è stato identificato: tutti, chi più chi meno, abbiamo l’ormone dello sport. Niente più scuse dunque. Un ormone che è in grado di contrastare glicemia e obesità.

Si chiama irisina e stava diventando una sorta di Sacro Graal, perchè in molti si dicevano convinti della sua esistenza ma era di difficile individuazione.

Tutto merito di un team di ricercatori che ha dimostrato l’esistenza di questo ormone negli esseri umani, con uno studio pubblicato sulla rivista ‘Cell Metabolism’.

E così dopo la scoperta del 2012, ad opera dei ricercatori dell’Harvard Medical School che l’avevano trovata nei topi e nelle persone, arrivano altre conferme.Ecco l'ormone dello sport, si chiama Irisina

L’Irisina è stata individuata con una tecnica chiamata spettrometria quantitativa di massa nei campioni di sangue dei soggetti sedentari e nelle persone che per 12 settimane avevano compiuto degli esercizi aerobici.

Il livello di Irisina, secondo la ricerca, è di 3,6 nanogrammi per millilitro nei sedentari e 4,3 nanogrammi per millilitro in chi svolge attività aerobica.