Salute

Genova: mozzarelle blu alla mensa della scuola

L’Asl di Genova in queste ultime 24 ore sta provvedendo ad esaminare il campione di mozzarelle blu trovate nella scuola elementare Brignole Sale, nel quartiere di Albaro di Genova.

A dare l’allarme sono state alcune maestre che erano presenti nella mensa della scuola durante l’ora di pranzo dei bambini. Le maestre hanno immediatamente fermato il pranzo degli scolari, avevano notato una strana colorazione dei latticini.

Lo scorso dicembre accadde un simile caso sempre a Genova e i risultati delle analisi sulle mozzarelle blu, rilevarono la presenza di lievito responsabile della colorazione bluastra, ma non nocivo per la salute.

L’Assessore ai Servizi Educativi del Comune di Genova, Paolo Veardo, in una recente intervista ha dichiarato: “Abbiamo trasmesso il cibo alla Asl e chiesto alla ditta di gestione di cambiare fornitore”.

E ancora: “Certo sarebbe meglio se questi casi nGenova: mozzarelle blu alla mensa della scuolaon accadessero, ma va tenuto presente che serviamo al giorno 25 mila pasti, oltre cinque milioni l’anno, tutto cibo italiano, può accadere che qualcosa non vada”.

Secondo le ultime fonti sembrerebbe che i risultati delle analisi dell’Asl saranno pronte nei prossimi giorni. Si attende il responso. Grande agitazione da parte dei genitori dei bambini della scuola elementare, i quali sono stati immediatamente avvertiti del caso.