Neve: Belgio, Francia e Germania in ginocchio

Neve: Belgio, Francia e Germania in ginocchioLa neve non dà tregua e in Europa i disagi non cessano a diminuire a causa del maltempo. E così è stato necessario annullare qualcosa come 400 voli a Roissy: i passeggeri sono inferociti e i programmi della vacanze di Natale sono saltati, ma la neve non ha dato tregua a Parigi nella notte e l’aeroporto non ha potuto fare altrimenti: cause di forza maggiore.

Ma non solo i voli hanno subìto ritardi: è panico in Belgio a causa della neve con strade, autostrade e ferrovie completamente bloccate da nord a sud della nazione. Immaginare che in alcuni tratti della rete stradale nazionale gli ingorghi hanno raggiunto i 500 km rende l’idea dei disagi in cui versa tutto il Paese.

Ma non solo Francia e Belgio sono congelati dalla neve: il ghiaccio sta facendo il suo triste dovere paralizzando tantissime autostrade e ferrovie in Germania provocando numerosi incidenti. Si registra anche un morto sull’autostrada Berlino-Monaco.

Share