Dieta efficace: ecco qual è l’elemento da cui non si può prescindere

dieta

Si sa non è facile seguire una dieta per un lungo periodo e soprattutto rinunciare ai dolci piaceri della tavola. Spesso infatti accade che la difficoltà maggiore è legata al concetto di “autocontrollo”. La dieta dimagrante si basa prima di tutto, sul sapersi controllare e fare qualche rinuncia.

Rinunciare quotidianamente a alimenti troppo calorici, è il modo migliore per perdere chili in modo adeguato. Molte persone non riescono a dimagrire proprio a causa della loro forza di volontà e autocontrollo.

Si è sempre circondati da tentazioni culinarie, ma essere a dieta vuol dire fare dei sacrifici. Guardarsi allo specchio e piacersi significa aver ottenuto il risultato desiderato.

Una pizza con gli amici, il pezzo di torta la domenica, un cubetto di cioccolata ed ecco che la pancetta ritorna. Bisogna dunque lavorare sul proprio autocontrollo e quindi portare avanti i nostri propositi. La motivazione in questo senso è fondamentale, ma spesso è fondamentale anche chi abbiamo accanto, l’ambiente familiare in cui viviamo e anche le amicizie che frequentiamo.

E’ chiaro che se ci piace mangiare e siamo a dieta, e la mamma prepara ogni giorno ogni tipo di leccornie proponendole a tavola e invitandoci continuamente ad assaggiarle, sarà davvero difficile riuscire nel’intento. Altrettanto difficile sarà difficile se abbiamo un gruppo di amici che ogni sera si concede una birra in allegria o un panino farcito di ogni ben di Dio.

La nostra forza di volontà è importante, ma è difficile fare tutto da soli se l’ambiente che ci circonda ci è in questo senso ostile.

Share