Ragazzo di 11 anni si infila ago arrugginito nei genitali: “Nonno non lo trovo più”

I medici hanno rimosso un ago da cucito arrugginito dal pene di un bambino “curioso” che aveva inserito l’oggetto appuntito nell’uretra e non era più riuscito a estrarlo.

Il ragazzo di nome Liu, di 11 anni, ha scioccato il nonno il 16 giugno quando ha rivelato di aver messo l’ago di 4,5 centimetri (1,77 pollici) nel suo pene e non essere più riuscito a tirarlo fuori di nuovo.

Il ragazzo della città di Beihai, nella regione autonoma del Guangxi Zhuang, nella Cina meridionale, è stato immediatamente portato in una clinica locale prima di essere trasferito al più grande ospedale popolare di Beihai.

Il dottor Chen Kui ha ordinato i raggi X che mostravano l’ago metallico bloccato nell’uretra del ragazzo.

L’ago a quanto riferito ha causato il dolore del ragazzo così come l’ematuria – sangue nelle sue urine.

Il dottor Chen e il suo team hanno monitorato il ragazzo per due giorni interi prima di programmare un’ureteroscopia – un’endoscopia dell’uretra – per rimuovere l’ago il 19 giugno.

Il dottore Chen ha detto: “La procedura è andata bene e siamo riusciti a rimuovere l’ago, che era diventato arrugginito.

“Fortunatamente, il ragazzo lo ha confessato presto alla sua famiglia ed è stato trattato in tempo. Se l’ago avesse provocato un’infezione, avremmo dovuto tagliare l’uretra per recuperarla. ”

Il dottor Chen ha detto che l’ematuria del ragazzo era probabilmente dovuta a entrambe le estremità dell’ago che perforavano il suo tessuto, causando sanguinamento.

Share