Acido ialuronico

Acido ialuronicoNonostante tutti ne parlino, sono in pochi a sapere cosa sia davvero l’Acido Ialuronico. Infatti, seppur questo termine risulti ormai molto diffuso tanto in medicina (ed in particolare nella dermatologia estetica) quanto nel grande pubblico, non è altrettanto noto cosa sia di preciso questa sostanza: ecco perché Bouty vuole dare una risposta anche da un punto di vista divulgativo, oltre che di prodotto.

Isolato per la prima volta nel 1934 e impiegato in ambito medico a partire dagli anni Sessanta, l’Acido Ialuronico è una molecola presente nell’organismo umano in qualità di componente fondamentale di tendini, articolazioni, cute (che contiene quasi la metà di tutto l’Acido Ialuronico presente nel corpo umano) ed umor vitreo, tessuti a cui questa sostanza garantisce il mantenimento di un opportuno livello di idratazione ed elasticità.

Ma se la sua spiccata capacità di trattenere grossi quantitativi d’acqua e quindi di influenzare il grado di idratazione e di compattezza del tessuto, ha reso l’Acido Ialuronico una sostanza largamente impiegata nella medicina estetica, questa molecola ricopre anche un’importante funzione nella proliferazione cellulare e nella riparazione dei tessuti.

Ecco il motivo per cui, in caso di lesioni della pelle, una somministrazione locale di Acido Ialuronico potrebbe rivelarsi un aiuto prezioso per velocizzare la guarigione e ridurre nel contempo il rischio di inestetiche cicatrici.

Ialuset, ad esempio, è un prodotto a base di Acido Ialuronico efficacemente impiegabile in caso di tagli, escoriazioni, abrasioni e scottature domestiche o solari. Inoltre la sua azione può risultare benefica anche in presenza di screpolature e irritazioni, secchezza cutanea e ragadi.

Share