Bellezza

Pelle grassa: rimedi naturali contro l’untuosità

La pelle grassa è un fattore comune a molte donne. La pelle impura e untuosa spesso rende i nostri visi spenti e opachi. La nostra epidermide ogni giorno ci gioca brutti scherzi sopratutto in quei giorni in cui vorremmo essere perfette.

Se è untuosa nel modo giusto allora questa tenderà a proteggere la nostra pelle e consentirà la traspirazione dell’acqua che proviene dagli strati più profondi della pelle.

Nel caso in cui però l’untuosità è scarsa, avremo una pelle che traspira troppo intensamente e che quindi si secca.

In questa situazione la pelle del viso tenderà a screpolarsi facilmente e ad arrossarsi. Inoltre tutto ciò porterà anche all’insorgenza di rughe precoci.brufoli-maschera


Al contrario, l’untuosità eccessiva tenderà letteralmente a soffocare la nostra pelle. In che senso? Non si svolgerà una corretta eliminazione di acqua.

La nostra pelle inoltre riuscirà a trattenere lo sporco, il fumo, lo smog, la polvere più intensamente. Questo poi porta all’insorgenza dei tanto odiati punti neri.


Sul nostro viso infatti si depositano tantissimi microbi. Questo avviene in particolar modo quando ci tocchiamo con le mani sporche.

Si tratta di microbi pericolosi perchè nel momento in cui trovano una pelle adatta alla loro crescita e alla loro stabilità, incidono sulla crescita dell’impurità, dei punti neri, dell’acne.

La pelle troppo untuosa e impura forma con il passare del tempo rughe profonde precoci.

Il rimedio naturale per combattere l’untuosità della pelle, sta nel sapone che quotidianamente utilizziamo per lavarci.

Bisogna evitare i saponi alcalini. Evitate anche i detergenti troppo sgrassanti.

Questo è un errore molto comune. Solitamente infatti si tende a utilizzare saponi energici o tensioattivi alcalini o detergenti aggressivi. Nulla di più sbagliato.

In questo modo rischiate che il sebo tenderà ad aumentare. Un altro errore comune è quello dei lavaggi frequenti.

Molte persone pensano che lavarsi il viso frequentemente aiuterà a eliminare l’impurità. Sbagliato. Anche in questo caso si rischia di far aumentare il sebo e di indebolire le difese della pelle.