Tecnologia

Soluzione logo Google incidente di Roswell: come si fa, tutte le istruzioni

Tornano i giochi interattivi di Google, oggi dedicati a uno degli avvenimenti più affascinanti del secolo scorso, l’incidente di Roswell che secondo alcuni avrebbe causato l’impatto di un Ufo sul suolo degli Stati Uniti. Con conseguente ferimento (o morte) degli alieni passeggeri presi in custodia dal governo Usa per studi e analisi. Verità o realtà, l’incidente di Roswell è ormai entrato nell’immaginario collettivo, e oggi dà lo spunto a Google per farci giocare a un gioco semplice ma divertente. Ecco la soluzione passo passo.


Il video del gioco inizia con lo schianto della famosa astronave aliena sul suolo. Il suo passeggero alieno sopravvive, ma deve recuperare i pezzi per tornare a casa. Il primo lo possiamo subito prendere, caduto sul luogo dello schianto. Scesi dalla collina possiamo andare a destra o sinistra.


A sinistra c’è l’oggetto più importante: troviamo prima una mucca, che dobbiamo liberare in modo che brucando l’erba ci consenta di calarci in un buco presente nel terreno. Caduti nel buco, troveremo una tanica. La prendiamo, e la usiamo subito per far crescere l’alberello che ci consente di tornare su.

A questo punto ringraziamo la mucca e torniamo verso destra dove troveremo un granaio. C’è una scala che porta a un ferro di cavallo, oggetto inutile che possiamo anche trascurare. Proseguiamo verso destra e troviamo un sacco di mangime. Questo lo prendiamo perchè ci servir a breve. Proseguiamo ancora e troviamo una finestra sul granaio, e ancora più su la seconda parte della nostra astronave. come ci arriviamo? Apriamo le finestre del granaio e troviamo un simpatico cavallo. Gli diamo la tanica e lo facciamo diventare enorme: in questo modo il granaio trema e il nostro prezioso pezzo di disco volante diventa nostro.
Soluzione logo Google incidente di Roswell: come si fa, tutte le istruzioni
Proseguiamo ancora a destra e troviamo un altro deposito, dove è custodito il nostro prezioso terzo pezzo del’astronave. Ma è chiuso. Come fare? proseguiamo ancora a destra e troviamo una deliziosa gallina. Le diamo il mangime, lei gradisce e prima di andarsene ci lascia in regalo una preziosa piuma. Ci spostiamo leggermente verso sinistra e usiamo la nostra magica tanica per far crescere l’albero vicino all’hangar dove è custodita la nostra astronave.

Ci arrampichiamo e scopriamo una guardia che dorme abbracciato al nostro prezioso pezzo di Ufo. Per non svegliarlo ma farcelo consegnare, usiamo la piuma: lui per il solletico lo lascia cadere e noi abbiamo completato il nostro mezzo di trasporto che ci consente di ripartire e tornare verso casa.

Un finale diverso da quello reale che racconta di una navicella schiantatasi al suolo con equipaggio ferito o morto fatto prigioniero della Nasa. Ma nel 1947 non c’eravamo noi ad aiutare gli amici alieni. Se avete dubbi scriveteci e saremo lieti di spiegarvi meglio come risolvere il gioco.