Malasanità: vaccino per il papilloma a un bimbo di 5 mesi

A Padova mercoledì scorso nel distretto ASL di Limena in provincia di Padova un bimbo di cinque mesi e la sorellina di 11 anni sono stati vittima di un incredibile errore medico. I vaccini somministrati sono stati scambiati. Al bambino è stato somministrato il vaccino del papilloma virus per la sorellina, alla quale è stato iniettato quello contro poliomielite e difterite.

Un caso mai accaduto in quanto mai a un bambino così piccolo era stato iniettato un vaccino del papilloma virus. Ora il piccolo è sotto osservazione per capire quali conseguenze potrà subire. Ora la famiglia è preoccupata per la sorte del piccolo, ma poi non è da escludere che decida di adire le vie legali.