Fa una passeggiata a piedi nudi sulla spiaggia: quando torna a casa inizia l’incubo

Queste immagini mostrano un verme parassita che cresce nella pianta del piede di una donna dopo che le larve si sono insinuate sotto la sua pelle mentre faceva una passeggiata sulla spiaggia.

L’incidente si è verificato dopo che Nurul Ezzatul è andata a fare una passeggiata su una spiaggia mentre era in vacanza a Port Dickson, una città nella provincia di Negeri Sembilan, nella parte occidentale della Malesia.

La trentunenne dice di aver visto delle linee rosse sulla pianta del piede una settimana dopo essere tornata dalla vacanza, così ha deciso di farsi un massaggio ai piedi, pensando che le linee fossero un sintomo di un problema ai nervi del piede.

Dice che la massaggiatrice era d’accordo sul fatto che le linee fossero causate da un problema nervoso, ma il piede di Ezzatul divenne molto pruriginoso dopo lo sfregamento.

Ha scritto sui social media che poi ha iniziato a provare una sensazione di formicolio al piede sinistro durante la notte: sembrava come se qualcosa si stesse muovendo sotto la sua pelle.

Ha pubblicato una foto della parte inferiore del suo piede sui social media e gli amici le hanno detto che sembrava un verme.

Ezzatul andò poi in un ospedale nella cittadina di Ara Damansara nella parte occidentale della Malesia e un medico diagnosticò il problema come larva migrans cutanea, una malattia della pelle causata dalle larve di parassiti della famiglia di anchilostoma che scavano sotto la superficie della pelle.

Il parassita viene solitamente trasmesso quando qualcuno si espone alla sabbia umida e contaminata dalle feci di un cane o di un gatto.

Gatti e cani che soffrono di anchilostoma rilasciano le uova del parassita nelle loro feci. I parassiti si schiudono e possono penetrare nella pelle umana.

Ezzatul dice che il dottore non è riuscito a trovare la posizione esatta del parassita in modo da poterlo rimuovere. Le è stato prescritto un farmaco e le è stato detto di vedere un dermatologo per rimuovere il verme.

Dice che non sente più l’anchilostoma muoversi nei suoi piedi ma non è chiaro se l’ha fatto rimuovere.

Share