Broccoli contro le malattie intestinali

 Infezioni intestinali ko: mangiate banane e broccoli. Ecco un nuovo studio che ha scoperto modi del tutto naturali per combattere malattie intestinali. Gli studiosi hanno notato che i broccoli e le banane riescono a distruggere i problemi di salute dello stomaco. Questa nuova ricerca è stata condotta presso l’Università di Liverpool. In questi giorni lo studio è uscito sulla rivista scientifica “Gut”.

Questi particolari alimenti riescono dunque a far fronte alle malattie intestinali e quindi a difendere l’organismo dalle infezioni legate allo stomaco. Questo studio ha dunque creato una nuova terapia in grado di far guarire in particolare i pazienti affetti dal morbo di Crohn, una malattia infiammatoria cronica intestinale, che colpisce ogni anno almeno una persona su mille.

Gli studiosi dell’Università di Liverpool, hanno quindi analizzato la fibra presente nella banana e nei broccoli. A quanto pare dopo anni di studio, i ricercatori sono giunti alla conclusione che questi due alimenti fanno bene all’organismo. Le loro fibre risultano infatti benefiche.

Gli studiosi fanno però notare una diversità. E’ bene infatti comprare prodotti privi di stabilizzatori, elementi solitamente aggiunti nei cibi lavorati industrialmente.

Lo studio è stato condotto da un equipe numerosa di scienziati. Ha visto la partecipazione attiva anche di esperti svedesi e scozzesi. La ricerca è stata condotta su cellule coltivate in laboratorio o prelevate da pazienti sottoposti ad intervento chirurgico per problemi di stomaco. Ben 76 pazienti, tutti affetti dal morbo di Crohn.

La malattia di Crohn è una patologia infiammatoria cronica dell’apparato digerente o MICI (malattia infiammatoria cronica intestinale). Al processo patologico possono essere interessati anche lo stomaco, il duodeno, il digiuno, l’appendice vermiforme, il cieco, il colon ascendente e la vescica.

Share