Miss Italia 2011: le 30 finaliste

Questa sera l’Italia conoscerà la sua nuova Miss, in un lotto di 30 concorrenti ancora in gara dopo tante selezioni. L’ultima scrematura ieri sera, in una puntata che certo non ha brillato per gli ascolti. La trasmissione è stata condotta da Fabrizio Frizzi, che sarà al timone anche della finale di questa sera. In realtà le finaliste dovevano essere 30, ma c’è stato un ripescaggio a causa di un errore tecnico avvenuto durante la serata di ieri.

Una serata che come detto certo non ha brillato per ascolti, anche in virtù della contemporanea presenza di un match importante sulle tv a pagamento come Napoli-Milan. certo stasera il campo sarà sgombro da concorrenti e il fatto che si tratti della finale aumenterà lo share. Intanto è polemica tra Patrizia Mirigliani, figlia dello storico patron della manifestazione, e la Rai: “Dateci gli ingredienti! – dice la figlia dello storico patron Enzo – Le nozze con i fichi secchi non si possono più fare, e non è giusto quello che accade. Mi sono rotta le scatole, siamo al punto che non c’è ancora il presidente di giuria… Miss Italia merita pari dignità del Festival di Sanremo, visto che è un evento al quale l’azienda Rai tiene”.

Miss Italia 2011: le 30 finaliste

La Mirigliani non usa mezzi termini per difendere la trasmissione: “Le finali di Miss Italia sono la punta di un iceberg di un lavoro che inizia a febbraio, 600 selezioni in tutta Italia. Fa paura un concorso con tanti anni dietro, fiore all’occhiello della Rai, fa paura che il concorso consegni alla Rai sponsor, ragazze corrette. Quanto siamo importanti per la Rai? Quanto investe la Rai su questo evento che merita rispetto e amore? Perchè non possiamo conoscere fino in fondo i contenuti autoriali? Perchè non possiamo avere gli ospiti che ha Sanremo?”.

Share