Cellulite, cosa è e come si può rimediare

dieta

La cellulite – comunemente chiamata anche “pelle a buccia d’arancia”, a causa del suo tipico aspetto – è un problema che riguarda tra l’80 e il 90% delle donne in diverse misure e entità. La formazione di cuscinetti e solchi nella pelle può in realtà colpire anche gli uomini, ma nel mondo femminile il fenomeno è di gran lunga più frequente a causa delle diverse distribuzioni di grasso, di muscoli e di tessuto connettivo, oltre che, naturalmente, degli ormoni.

Ma quali sono i livelli di gravità della cellulite? Quali sono le principali cause della cellulite e i fattori che ne favoriscono la comparsa? E come si può rimediare al problema in modo efficace, ovvero, come si può curare la cellulite? Meglio ancora, in generale, come prevenire la cellulite adottando comportamenti alimentari e abitudini più sane?

Cerchiamo di fare il punto, e capire perché i prodotti anticellulite Somatoline potrebbero fare al caso vostro qualora riscontraste questo fastidioso problema.

Una nota scala di gravità della cellulite classifica tale condizione utilizzando tre diversi livelli:

  • Grado 1, o cellulite endematosa: la pelle ha un aspetto “a buccia d’arancia”, causata dal ristagno dei liquidi nei tessuti.

  • Grado 2, o cellulite fibrosa: si formano piccoli noduli e il tessuto perde di elasticità;

  • Grado 3, o cellulite sclerotica molle: i noduli si ingrandiscono e diventano più duri e dolenti. Aumenta l’effetto “buccia d’arancia”.

  • Grado 4, o cellulite sclerotica: i noduli aumentano di dimensione e diventano più dolorosi.

Cause della cellulite

La causa esatta della cellulite non è univoca. Diversi fattori possono comportarne la comparsa, più frequente nelle donne che negli uomini.

Ad ogni modo, molti fattori sembrano essere legati alla possibilità di incorrere in questo problema. Tra i principali, un cenno è ascrivibile agli ormoni, che svolgono un ruolo importante nello sviluppo della cellulite, soprattutto durante pubertà, menopausa e gravidanza.

Ancora, è noto che a giocare un ruolo sia anche il flusso di sangue al tessuto connettivo sotto pelle: una circolazione inferiore significa un minor contributo di ossigeno alla zona, con conseguente riduzione della produzione di collagene. Anche l’età fa sì che la pelle diventi meno elastica, più sottile e più incline a incurvarsi, aumentando le possibilità di sviluppo della cellulite.

Tra gli altri fattori più ricorrentemente chiamati in causa, anche quelli genetici, che possono essere collegati alla velocità del metabolismo di una persona, alla distribuzione del grasso sotto la pelle, all’etnia e ai livelli circolatori. Infine, appare noto come esercizio fisico e dieta possano aiutare a ridurre l’aspetto della cellulite, e come, di contro, uno stile di vita sedentario abbinato a scarsa idratazione e ad un’alimentazione poco equilibrata siano fattori cruciali che favoriscono la comparsa della cellulite.

Rimedi per la cellulite

Se quanto sopra è sufficientemente chiaro, potrebbe esserlo anche ipotizzare per quale motivo spesso non sia facile cercare di porre rimedio alla cellulite. E dovrebbe essere anche chiaro perché spesso sia necessario ricorrere a qualche specifico aiuto, come quello offerto dai prodotti anticellulite. Sebbene sia sempre più utile cercare di capire come prevenire la cellulite, mediante – magari – una buona idratazione, una dieta equilibrata e un costante esercizio fisico, in realtà le maggiori ricerche online si concentrano su come curare la cellulite, prevalentemente mediante i principali prodotti di riferimento in questo settore.

Leader dei trattamenti contro gli stati di adiposità è certamente rappresentato da Somatoline, medicinale ad uso cutaneo a più azioni contemporanee: contribuisce a rimuovere i liquidi ristagnati nei tessuti, attiva l’idrolisi, mobilita le raccolte idro saline dal tessuto adiposo e riduce la circonferenza delle cosce. Quanto basta per poter ritrovare il giusto benessere in vista della prova costume!

Share
loading...