Crema fredda al caffè ricetta bimby speciale

Riuscire a unire il gusto e il piacere universale del caffè con la consistenza morbida di un gelato e la dolcezza di un dessert e un’impresa che solo con il cremino o la crema fredda al caffè si può riuscire a compiere. D’estate è un must, alternativa prelibata al classico caffè caldo di cui si sente meno il bisogno. Ma è una validissima alternativa anche al caffè al ghiaccio. Alzi la mano poi chi non lo apprezza anche di inverno. Insomma una preparazione senza stagioni da tenere sempre nel frigo per famiglia e ospiti last minute.







Ricetta è per il Bimby TM31 e TM5
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.

Ingredienti

Per il cremino

50 g di zucchero
180 g di caffè freddo (4 tazzine)
5 cubetti di ghiaccio
200 g di panna fresca

Per guarnire

50 g di cioccolato fondente
Cannella in polvere q.b.

Preparazione

Mettete nel boccale 50 g di zucchero e polverizza 10 Sec. Vel. 9. Conservate per qualche minuto in attesa del resto della preparazione.

Aggiungete 180 g di caffè freddo, 5 cubetti di ghiaccio e frullate 20 Sec. Vel. 8.

Mettete in una ciotola e conservate in freezer.

Inserite la farfalla, versate 200 g di panna fresca e montate a Vel. 3 fino a quando è ben ferma.

Se volete guarnire, mettete in un pentolino 50 g di cioccolato e fai fondere a bagnomaria.

Unite la panna montata al caffè ghiacciato.

Se voi stessi o i vostri ospiti preferiscono il decaffeinato, potete tranquillamente usarlo per una versione da gustare anche a tarda sera senza paura di una notte insonne. L’intensità del gusto del vostro cremino dipenderà inevitabilmente dal tipo di caffè che avete preparato, dunque più lungo se volete un gusto più leggero, ristretto se preferite un gusto più deciso.







Share