Espressino freddo Bimby

espressino freddo bimby



La ricetta dell’espressino freddo Bimby è tipica dell’estate. Si tratta di una ricetta facile e veloce. Per realizzare questo dessert è necessario l’utilizzo, oltre che del Bimby, anche di un misurino e di una spatola.

A seconda dei gusti potrete scegliere se aggiungere più caffè o più zucchero.

Questi gli ingredienti per preparare l’espressino freddo Bimby

50 grammi zucchero
200 grammi latte intero congelato

100 grammi latte intero freddo
mezzo misurino bimby di caffè solubile

Passiamo ora alla fase di preparazione. Iniziamo con il congelare 200 grammi di latte in bicchierini di plastica da caffè.

Se non avete dei bicchierini di plastica potete anche utilizzare dei bicchieri di vetro o delle coppette di plastica.



Cercate di riempire i bicchieri a metà. Vi serviranno circa sei bicchierini.

A questo punto, terminata la procedura sopra indicata, possiamo iniziare a realizzare il nostro espressino freddo con l’aiuto del Bimby. espressino freddo bimby

Versiamo nel boccale lo zucchero e il caffè solubile.

Attiviamo il Bimby e facciamo lavorare per 20 sec a velocità 10.

A questo punto andiamo ad inserire tutti gli altri ingredienti e quindi il latte freddo e il latte congelato.

Riattiviamo il Bimby e facciamo lavorare 4 min a vel 5.

Precisiamo che la velocità non deve essere subito di 5. Il passaggio nei 4 minuti, deve essere graduale.

Quindi iniziate dalla velocità 1 e fate lavorare e poi lentamente passate a velocità 2, 3, 4 e 5.

Vi diamo un piccolo consiglio per la fase iniziale. Prima di iniziare ad accendere il bimby, potete togliere i bicchierini dal congelatore almeno 5 minuti prima.


Così il latte non sarà troppo congelato.

Inseriamo ora il latte congelato e facciamo tritare per 10 sec vel 7 aggiungiamo ora la farfalla e facciamo lavorare 2-3 min a vel 4.

Ecco il vostro espressino freddo bimby è pronto.

Potete servirlo aggiungendo una spolverata di cacao in polvere oppure un biscotto o ancora un ciuffo di panna. Un dessert ideale per le sere d’estate.

Share
loading...