Vitamina C: mangiate arance, integratori ko

Vitamina C: mangiate arance, integratori ko. Secondo un recente studio condotto dai ricercatori della Brigham Young University (Usa) sembrerebbe che mangiare arance sia molto meglio che fare uso di vitamine e integratori.Vitamina C: meangiate arance, integratori ko

Stop dunque ai farmaci, per sentirsi meglio basta una gustosa spremuta d’arancia. Lo studio è stato recentemente pubblicato sulle pagine del Journal of Food Science. Il coordinatore dello studio americano, Tory Parker, docente di nutrizione dietetica e scienza dell’alimentazione, ha spiegato che durante lo studio lui e la sua equipe hanno scoperto che è meglio assumere arance al naturale che via pasticche.

Avere l’abitudine la mattina a colazione di bere una spremuta d’arance è molto salutare. Gli studiosi quindi consigliano di fare il carico di vitamina C venendo a contatto direttamente con il frutto.

Una compressa di vitamina C è infatti ricca di antiossidanti e questa agisce in modo differente rispetto ad una normale spremuta d’arance. Gli antiossidanti svolgono un ruolo fondamentale all’interno del nostro organismo. Rallentano l’invecchiamento delle cellule, proteggono contro il cancro e prevengono l’insorgenza di malattie cardiache.

Share