Salute

Diabete: curarlo con le mandorle

Diabete: curarlo con le mandorleDiabete: curarlo con le mandorle. Un recente studio ha messo in evidenza le potenzialità nutritive che si trovano all’interno delle mandorle. Sembrerebbe  che un equipe di studiosi americani della University of Medicine and Dentistry del New Jersey, sia riuscito a scoprire che il consumo di mandorle diminuisce il rischio di diabete di tipo 2.

La ricerca pubblicata sulla rivista Journal of the American College of Nutrition, mostra che le mandorle sono in grado di allontanare non solo il rischio di diabete ma anche molte malattie cardiache.

Gli studiosi affermano che mangiare una certa quantità di mandorle aiuta  ad abbassare i livelli di colesterolo LDL. Lo studio è stato coordinatto dal professor Michele Wien della Loma Linda University School of Public Health.

I ricercatori hanno esaminato un campione di pazienti che sono stati sottoposti ad una dieta ricca di mandorle. Dopo 16 settimane di dieta, questi pazienti avevano livelli inferiori di colesterolo LDL e sensibilità all’insulina.

Le mandorle sono dei cosiddetti grassi “buoni”. Questo alimento è benefico per l’apparato cardiocircolatorio. Le mandorle quindi riducono i livelli ematici di colesterolo e trigliceridi. Sono anche ricche di magnesio e vitamina E, e hannp un alto contenuto di fibre (12%).