Aids: una cura dalle scimmie

Molti dicono che l’Aids derivi proprio dalle scimmie, eppure potrebbe arrivare dalle scimmie stesse una cura definitiva per l’Aids. Gli studiosi hanno individuato in questi animali una proteina capace di bloccare completamente il virus Hiv. Questa proteina sarebbe presente anche nel corpo umano, ma in una misura inferiore con minor capacit√† di contrastare il virus. La scimmia con questa proteina √® la Rhesus, e sarebbero anni che gli studiosi confrontano queste due proteine convinti sia la chiave per la cura della malattia. Dalla comprensione del funzionamento di queta proteina potrebbe derivare una svolta per la realizzazione di nuovi farmaci. Si potrebbe inoltre tentare di modificare la proteine presentei all’interno del nostro corpo, Trim5alfa, in modo da renderle simili a quelle potenti delle scimmie.