Involtini primavera cinesi ricetta Bimby

involtini primavera

Il ristorante cinese è una passione di milioni di italiani e non solo. In tutto il mondo occidentale, dagli Stati Uniti alla Germania, passando per l’Inghilterra, mangiare cinese è stata prima una moda, poi un’abitudine, adesso una vera e propria mania di cui nessuno può più fare a meno. All’estero, al contrario dell’Italia, è consuetudine ordinare cinese a casa, qui da noi ci si limita ancora ad andare al ristorante, ma inizia anche a diffondersi il domicilio.

E allora perchè non imparare a preparare qualche ricetta speciale, per una serata all’insegna del cinese o semplicemente per aggiungere un tocco di Orientale al nostro menu? Il grande classico del ristorante cinese sono gli involtini primavera, che quando sono fatti bene sono davvero una delizia per il palato. Prepararli è davvero semplice, vediamo come si fa con questa ricetta bimby.

Preparazione pasta fillo

Ingredienti per mezzo kg di pasta

– 300 gr Farina di Manitoba
– 3/4 cucchiai di Olio EVO
– 150 gr Acqua tiepida
– Sale Fino

Come preparare la Pasta Fillo Bimby

Inserite tutti gli ingredienti nel boccale e impastare per 30 Secondi a Velocità 6 più 1 Minuto a Velocità Spiga.involtini primavera

Realizzate delle sfoglie sottilissime 20 x 20 centimetri.

A questo punto dobbiamo preparare il ripieno

Ingredienti

– 500 gr Pasta Fillo
– 100 gr Verza
– 1 Carota
– 50 gr Funghi
– 100 gr Germogli di Soia
– Olio EVO qb
– Sale qb

Come preparare gli Involtini Primavera Cinesi Bimby

Sovrapponete tre sfoglie di pasta fillo di 20×20 cm. Tagliate a striscioline le verdure e i funghi.

Inserite la farfalla, poi le verdure, i funghi, l’olio e il sale nel boccale per 5 Minuti a 100° Velocità 1.

Riempite i quadrati di pasta al centro, piegateli come fossero un fazzoletto e bagnare i bordi per non far fuoriuscire il ripieno.

Friggete gli involtini finchè non diventano leggermente dorati, evitando che diventino troppo scuri e bruciati.

Consiglio

Per un ripieno più gustoso e ancora più orientale potete mettere assieme alle verdure nel ripieno anche dei gamberetti o in alternativa carne di maiale macinata (o entrambi!).

Se riuscite a procurarvi salsa di soia oppure salsa agrodolce, i vostri involtini primavera saranno ancora più… cinesi!

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 1 Average: 5]
Share
loading...