Topolini al cioccolato Bimby: ricetta

topolini al cioccolato bimby

Dovete organizzare la festa di compleanno per vostro figlio? Avete ospiti a cena? Qualunque sia il tema della serata, non potete assolutamente perdervi la ricetta dei topolini al cioccolato Bimby. Si tratta di una ricetta facile, veloce e semplice da realizzare. Per le amanti della cucina sarà divertente realizzare, passo dopo passo dei piccoli topolini al cioccolato.

Già osservando la foto che trovate a metà di quest’articolo, vi accorgerete subito di come sono belli da vedere e ovviamente anche gustosi. Per gli amanti del cioccolato questa ricetta è sensazionale. Ma vediamo ora nel dettaglio gli ingredienti che ci servono e la preparazione.

Per questa ricetta potrebbero servirvi questi accessori:

Ecco gli ingredienti che vi servono per realizzare questa ricetta.
300 GR. DI PAN DI STELLE
100 GR. DI PHILADELPHIA
2 cucchiai colmi di NUTELLA

2 cucchiai SCARSI DI MARMELLATA
PALLINE DI ZUCCHERO ARGENTATE
una bustina di SMARTIES
ROTELLE DI LIQUIRIZIA.

A questo punto possiamo iniziare a rimboccarci le maniche e metterci a lavoro. Prendiamo il nostro Bimby e versiamo dentro il boccale i biscotti. Tritiamo bene il tutto a velocità 6 per 5 secondi.

A questo punto aprite il tappo e versiamo dentro il formaggio spalmabile, la nutella, la marmellata. Attiviamo il Bimby e facciamo amalgamare bene il tutto per 15 secondi a velocità 4.

Toccandolo l’impasto vi accorgerete subito che sarà leggermente duro, va bene così.

Ora prendete tutto l’impasto e poggiatelo su un vassoio rivestito da un foglio di carta da forno.

A questo punto iniziamo a preparare i topolini al cioccolato Bimby. topolini al cioccolato bimby


Prendiamo una piccola pallina dall’impasto e facciamo tanti salamini a forma di goccia. Questo sarà il corpo del nostro topolino.

Continuate in questo modo formando tante gocce una accanto all’altra.

Terminato questo procedimento iniziamo con il decorare i topolini.

Prendiamo le palline d’argento o stelline o altre decorazioni. Ce ne serviranno 3 per ogni topolino. Posizioniamo due palline quasi vicine per gli occhi e una per il naso.

Ora utilizzate due smarties di colore uguale. Usateli per le orecchie. Ora staccate un pezzo di liquirizia e utilizzatelo per la coda.

Srotolate le rotelle di liquirizia e tagliatele a striscioline e dividete a metà.

Una volta terminata questa procedura potete mettere il vassoio in frigo.

Conservate i topolini in frigo fino al momento di mangiarli.

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 4 Average: 5]
Share