Dottor Salute – Tutta la salute h24
Friday August 1st 2014
Sviluppo Siti Web a Bari
Pubblicato il: mercoledì, giugno 13th, 2012

Esami di stato 2012: le tracce probabili, previsioni

Mancano pochi giorni agli esami di stato 2012. La maturità è un passo importante per moltissimi studenti, e sia chi ha studiato, sia chi lo ha fatto un po’ meno, cerca in qualche modo di crearsi un piccolo vantaggio cercando di capire quali potrebbero essere le tracce.

Quest’anno l’informatica la farà da padrona, con le tracce che verranno rese note online solo mezz’ora prima dell’esame. Ma c’è chi non si arrende, e d i qui alla prima prova certamente sarà tutto un toto tracce. Intanto il Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo, ai microfoni del tg di Sky, spiega come ci si è organizzati quest’anno: «L’esame di maturità con centinaia di migliaia di buste spostate per l’Italia dal Ministero, ai carabinieri, poi alle scuole non ci sarà più. Verrà trasferito un plico informatico che potrà essere aperto soltanto con una chiave elettronica il giorno della prova in modo ufficiale».


Insomma si sta facendo i tutto per mantenere la segretezza fino all’ultimo minuto, e la sensazione e che quest’anno si potrebbe davvero riuscire nell’intento. Ma assieme alla volontà della segretezza, come sempre viene fuori la paura per qualche inghippo che potrebbe insorgere all’ultimo momento. Il caro vecchio plico cartaceo forse era meno sicuro ma aveva la certezza di giungere a destinazione. Se qualcosa dovesse andare storto online quella mattina, il rischio è che tutta Italia si potrebbe bloccare.

L’esame di maturità coinvolgerà qualcosa come quattromila studenti di cinquecento scuole. Come detto le tracce sono segretissime, ma ciò non impedisce agli esperti di fare previsioni, quantomeno per farsi un’idea di quali sono gli argomenti sui quelli è meglio concentrarsi: si parla dei novant’anni della Marcia su Roma, del mezzo secolo del Concilio Vaticano, dei cent’anni dell’affondamento del Titanic, delle Olimpiadi 2012 di Londra, del massacro di Monaco del 1972, dei vent’anni dalla strage di Capaci, dei dieci anni dall’introduzione dell’Euro dei 50 anni della morte di Marylin Monroe. Esami di stato 2012: le tracce probabili, previsioni

Ma si parla anche di previsioni in campo letterario con Gabriele d’Annunzio, vera fissazione per gli amanti dei grandi numeri che sono convinti sia il suo turno considerato che ormai manca da un decennio nelle prove di maturità, senza dimenticare Pascoli e Levi. Facile pensare, per quel che riguarda la traccia di attualità al terremoto in Emilia, ma le sorprese sono dietro l’angolo, compresa la fine del mondo prevista dai Maya per il 2012. Insomma la cosa migliore è sempre non trascurare nessuno e non fissarsi su nulla in particolare. Con una preparazione a trecentosessanta gradi i rischi sono limitati. La cosa migliore è poi documentarsi quotidianamente con giornali, telegiornali e internet in modo da essere informati sulle notizie d’attualità.

Ricerca personalizzata

Archivio